18 anni Americani

Hello everyone!

Come potrete ben intuire dal titolo, recentemente è venuto anche per me il tempo di raggiungere la veneranda età di 18 anni. Capitando il mio compleanno di essere quando ancora mi trovo all’estero, mi ha fatto stare in ansia tanto che quel giorno sarebbe stato orribile e avrei avuto un attacco di homesickeness. D’altronde, i compleanni sono una cosa che ci stanno spesso a cuore, e che spesso significano famiglia ed amici, i 18 in particolare.

However, non potevo sbagliarmi di più!
L’homesickness non ha nemmeno tentato di presentarsi alla porta, e ciò specialmente grazie a quello che la mia host family e i miei amici qua, e la mia famiglia e i miei amici da casa, han fatto durante il giorno.

Al mio risveglio(si, alle 6.10, per un buon compleanno..), la mia host mum mi ha fatto trovare sul tavolo un mega cupcake del mio gusto preferito, con una busta affianco; questa conteneva il regalo da parte loro: un biglietto per una partita degli Indiana Pacers, praticamente attaccato al campo (non so quanto diavolo abbiano speso, quei biglietti hanno dei prezzi da paura).

Prima di andare a scuola tutta la famiglia, apparte il papà che era a Las Vegas per lavoro, era sveglia per farmi gli auguri, e son stati dolcissimi. Il padre poi, poco dopo, mi ha mandato un messaggio che diceva: Many happy returns of the day. Hope you have the best day. You deserve it.
Ho veramente adorato la mia host family quel giorno.

Una volta a scuola, ho incontrato un paio di amici che mi han fatto gli auguri e dato regali. La cosa più bella però, è stata quando sono andato al mio locker e ho trovato ciò:

IMG_3689[1]Una piccola sorpresa inaspettata che mi ha veramente fatto piacere. (btw si il mio locker è minuscolo)

Una volta a casa, quando son sceso dal bus, ho trovato un pacco davanti alla porta indirizzato a me…IMG_3690[1]Non sapevo da chi fosse, perchè non aspettavo alcuno pacco.
Una volta aperto ho trovato due buste, piene di regali, una dai miei genitori e una dai miei amici.

Penso che quel pacco sia stata la cosa decisiva che ha reso il mio giorno fantastico e che ha dato un calcio deciso alla nostalgia che tentava di arrivare. Mi ha fatto capire che persone speciali conosca e quanto tengano a me. Son stati veramente meravigliosi, e il fatto che non aspettavo nulla di tutto ciò lo ha reso ancora meglio.

La sera la mia hsister ha fatto cibo messicano e mi han comprato un’altra torta (ho mangiato più torta in tre giorni che nell’anno passato).

Ieri invece (venerdì) ho festeggiato con i miei amici, andando prima a cena fuori e poi al bowling. Sebbene non è nulla in confronto alle usuali feste italiane per i 18, è stato decisamente divertente, e alla fine, è ciò che i ragazzi qui fanno solitamente.

Alla fine, tutte le paure di passare un brutto compleanno e si passarlo solo si sono rivelate false, anzi, alla fine mi son divertito tantissimo in questi giorni.
Voglio ringraziare tutti quelli che hanno reso il mio compleanno meraviglioso, vi voglio bene!

Alla prossima!

P.S: stasera tanto per cambiare andiamo a mangiare un po’ di più, che devo finire di festeggiare con la mia host family…. Poi mi chiedo perchè prendo peso

MODIFICHE: Ieri (sabato) sera, la mia Hfamily mi ha organizzato un party a sorpresa a casa. Sono stati stupendissimiiiiiiii

 

Annunci

2 comments

  1. Ciao, io mi chiamo Giuliano e partirò l’anno prossimo per l’Irlanda! Sapendo che vai al classico vorrei farti qualche domanda, posso scriverti da qualche parte?
    Grazie!!! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...